Social Media Marketing e Web Consulting

Web marketing per psicologi: i migliori consigli per promuoversi online

Al giorno d’oggi, non c’è attività che non faccia uso del web-marketing per aumentare la propria clientela. In effetti, non esistere online a volte significa non esistere in generale, specialmente a livello lavorativo.

D’altronde, ormai, i social media e i siti online sono la prima fonte di informazione a cui le persone si affidano per accertarsi che il professionista di cui hanno bisogno sia degno della loro fiducia.

Tuttavia, c’è una fascia di professionisti che non è del tutto convinta che promuovere il proprio lavoro o farsi pubblicità tramite il web marketing sia la cosa più giusta da fare, per via del lavoro strettamente legato al benessere della persona: parliamo degli psicologi.

Dopotutto, mandare avanti la propria attività è diritto di tutti, ed è soprattutto necessariosia per i potenziali pazienti che per il professionista – che anche psicologi e psicoterapeuti trovino i giusti modi per far conoscere il proprio studio al di fuori del passa parola dei clienti già acquisiti.

E in questo periodo storico, le persone necessitano di questo tipo di assistenza più che mai.

Ma allora, come iniziare a promuoversi online? Qual è il primo step per creare la propria identità digitale?

Beh, prima di tutto è necessario avere una strategia, e far sì di poter essere facilmente riconosciuti dai motori di ricerca. Ma per fare questo, c’è prima bisogno di creare un sito web che contenga tutte le informazioni dell’esperto; nome e cognome, titoli di studio e specializzazioni – quindi anche in che tipo di eventuali patologie è specializzato – come può essere d’aiuto al paziente, e così via.

Ora, per far sì che il sito spunti più facilmente negli annunci, è utile avere un blog (aziendale o non) interno al sito, dove poter postare articoli, curiosità e informazioni utili che rendano più semplice trovare il sito dello psicologo, proprio grazie alla numerosa quantità di contenuti.

Infatti, è proprio qui che entrano in gioco le vostre informazioni personali e le proprie specializzazioni: prima di tutto, per far capire al pubblico le vostre competenze, e secondo poi per poter rientrare nelle ricerche sul web più facilmente tramite le parole chiave che la persona potrebbe inserire su google, es. ansia, stress, depressione, attacchi di panico, ADHD, e così via.

Oltre al sito, è possibile poi estendersi e collegare il proprio sito web ai social media più conosciuti, come Instagram, Facebook, Twitter, dove è possibile essere trovati dalla maggioranza delle persone e dove i post possono variare strutturalmente.

Detto questo, starete sicuramente pensando che la vicenda è più semplice a dirsi che a farsi, specialmente se non si hanno le giuste competenze per poter utilizzare al meglio i tools, o se non si ha il tempo materiale per creare e gestire la propria identità digitale.

Per fortuna, come vedremo nel prossimo paragrafo, esistono professionisti del settore (se vuoi puoi contattarci senza impegno alla pagina dei contatti :https://www.emanuelesocialmediamanager.com/contatti/ pronti a svolgere questo tipo di lavoro, e che sanno perfettamente come gestire al meglio il vostro nuovo sito per far sì che tenga testa alla competitività del web-marketing.

Web marketing per psicologi: non una spesa ma un investimento

Ora che abbiamo affermato l’importanza della presenza degli psicologi nel web-marketing, bisogna capire come proseguire.

Ovviamente, come per qualsiasi altro lavoro, assumere qualcuno che gestisca il proprio sito ha un costo; ma è bene entrare da subito nel mindset che si tratta di un investimento, e non di una spesa a vuoto, e il perché è piuttosto chiaro: un buon sito attira l’attenzione di potenziali nuovi pazienti, ed avere nuovi pazienti significa aumentare il proprio guadagno e quindi coprire il costo del precedente investimento.

Il prezzo per usufruire di questo servizio generalmente varia a seconda della propria necessità:

  • se si necessita di qualcuno che sia in grado di sviluppare il sito ma lo si vuole gestire in privato;
  • se si ha bisogno sia della creazione che della gestione del sito e del blog;
  • se il sito lo si ha, ma non si ha il tempo per poterlo gestire;
  • se c’è solo bisogno di un restyling (e a seconda del numero di pagine sulle quali il professionista deve lavorare e della grafica);
  • se si decide di intraprendere un corso di web-marketing per psicologi, così da poter acquisire le competenze necessarie per imparare ad utilizzare gli strumenti e lavorare in autonomia.

Insomma, qualunque sia la tua esigenza, è possibile effettuare un colloquio e richiedere un preventivo per capire se si tratta di un investimento di cadenza annuale o di una singola volta e decidere che tipo di percorso intraprendere.

Come può promuoversi uno psicologo digitale?

Come già detto, per promuovere al meglio il proprio studio è necessario avere delle strategie. Che tipo di strategie? Sicuramente è una buona idea iniziare a svolgere attività o organizzare eventi che possano permetterti di entrare in diretto contatto con il pubblico. Vediamone alcune:

  • Tra queste c’è il precedentemente menzionato blog, per postare articoli e contenuti di psicologia anche a seconda degli interessi di coloro che seguono il sito web;
  • Creare post interessanti su argomenti di psicologia sui social media principali;
  • Se il pubblico è abbastanza numeroso, si può procedere con le famose live streams, ovvero dirette video per interagire direttamente con le persone e rispondere a qualche domanda;
  • Simile alla live stream è offrire incontri in gruppo o privati per un primo approccio e spiegazione generale dei propri metodi;
  • e ancora, creare video o reel a scopo informativo (da poter postare su Youtube o Facebook o Tik Tok), per farsi conoscere e istruire chi è interessato ad intraprendere un percorso di terapia.

Insomma, le tattiche per creare e sponsorizzare il proprio sito nel web-marketing sono numerose, basta soltanto trovare attività che rispecchino al meglio la vostra personalità professionale.

Perché è importante farsi trovare dall’utente

Farsi trovare dall’utente è estremamente importante per lo psicologo perché, come ogni ente sanitario, sono i pazienti a cercare il terapeuta, e non il contrario.

Per di più, viviamo in un periodo storico nel quale il pubblico, specialmente i giovani, preferiscono di gran lunga una chat che una chiamata, e vengono molto influenzati dall’aspetto, dalla gestione e dai contenuti dei post che la ricerca sul web propone.

È quindi corretto dire che se il pubblico apprezza lo stato estetico e informativo del sito, si è già nella lista di persone con cui poter programmare un primo incontro, che sia online (magari tramite webinar o zoom) o in presenza.

Per non parlare del fatto che durante la pandemia, la richiesta di consulenza psicologica è aumentata, e di conseguenza la competitività nel settore; è perciò importante che lo psicologo analizzi chiaramente la competizione e abbia un’identità digitale che possa dimostrare di essere il professionista che fa al caso di un potenziale paziente alla ricerca di uno psicologo sul web.

Prettamente di livello burocratico e per svolgere il tutto nel modo più trasparente possibile, è necessario assicurarsi di gestire la propria identità online nel modo più sicuro, seguendo le linee guida sulla pubblicità per gli psicologi (nello specifico l’art.39 e l’art.40), che, in sostanza, dichiarano cosa e come i terapeuti possono promuoversi senza inceppare in disguidi di apprioccio del paziente.

In conclusione

Per concludere, questo articolo riassume una buona parte di che cosa significa entrare a far parte del mondo del web-marketing e dei benefici che tale scelta può comportare sia per lo psicologo che decide di aumentare la propria visibilità, sia per i pazienti, così da semplificare il primo passo nell’intrapresa di un percorso di per sé fin troppo ricco di pregiudizi, ma necessario per tutti almeno uno volta nel corso della propria vita.

 

Prenota la tua consulenza Gratuita con Noi!

Ti aiuteremo a creare una strategia proficua per guadagnare online.

Scopri i nostri corsi!

Vuoi far crescere i tuoi profili social scopri i nostri corsi.

Non sei sicuro?

Non sei sicuro di quale servizio sia più adatto a te? Parla direttamente con Noi